Login

Chi è on.line

Abbiamo 83 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
38
Articoli
3126
Web Links
4
Visite agli articoli
6878336
LOGIN/REGISTRATI
Sabato, 21 Luglio 2018
Come da 5 anni a questa parte, dal 18 al 22 luglio a Padova, torna EcoFuturo Festival, al Fenice Green Energy Park. Le 5 giornate del festival saranno all’insegna di incontri, spettacoli, corsi, workshop ed esposizioni: il tutto all’insegna dell’innovazione ecologica. Gli ecologisti propongono modalità rinnovabili per fare energia elettrica, e sperano che tutti i settori economici possano adottare una filosofia più ecosostenibile, usando tecnologie che consentano di risparmiare energia e ridurre le emissioni di CO2. Le tecnologie inoltre potrebbero permettere di fare della CO2 un ciclo chiuso, catturandola e riutilizzandola in numerose applicazioni.
Il CoVePA ha ben chiara l'idea che il piano economico e finanziario della Pedemontana Veneta è in deficit e che sia concreta la eventualità questo si trasformi in un deficit miliardario per la Regione Veneto . Per questo abbiamo aderito all'appello degli amici di Treviso che richiamano un intervento dei ministri Costa e Toninelli sulle questioni aperte di SPV. Siamo profondamente convinti che siano indispensabili interventi sul progetto e sull'architettura giuridica che la sostiene quali:
Nella querelle che ormai dilania quello che era il vecchio MoVimento 5 Stelle e ciò che è oggi, frutto di una totale trasformazione dal sapore natalizio, la Cristina Caniato, che si definisce  storica attivista, afferma che il MoVimento non è cambiato. Non ha letto l’articolo che la giornalista Annalisa Cuzzocrea ha pubblicato su Repubblica il 28 marzo 2018 http://www.repubblica.it/politica/2018/03/28/news/cinque_stelle_regolamento-192419690/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P2-S1.8-T1 Anche lo scrivente è uno storico attivista (che prima di parlare a vanvera si informa) tant’è che fondò, insieme ad altri amici d’avventura il Movimento a Lendinara, e si sente bene in diritto di rispondere a queste affermazioni di una...
La novità assoluta, frutto dell'ingegneria comunicativa del defunto Movimento 5 Stelle, è stata la "logica dei due forni" ovvero proporre a due diametralmente opposte fazioni politiche lo stesso ragionamento tanto che alcuni hanno riportato in auge un vecchio detto cinquecentesco "Franza o Spagna pur che se magna" che fu coniato dall'allora ambasciatore di Firenze in Spagna tale Guicciardini. Però più che logica dei due forni io parlerei di logica del denaro. Se si considera che Davide Casaleggio pilota la politica del Movimento 5 Stelle (tramite anche esperti di marketing aziendale quale tale Casalino ex Grande Fratello) e se si considera che ha obbligato ogni parlamentare a versare nelle sue ampie tasche chiamate Rousseau una quota mensile di ben trecento...
I risultati elettorali per l'elezione della Camera e del Senato a Lendinara sono stati deludenti. La politica dell'unico rappresentante, eletto nel 2015, Federico Sambinello, ha dimostrato tutta la sua incapacità e dovrebbe dimettersi almeno per decoro personale.Ma la sua arroganza, ben dimostrata da mesi verso gli attivisti che lo fecero eleggere, è stata la causa unica della debacle. Non è nemmeno riuscito a catturare un po' di quei voti che sono transitati dal Partito Democratico alla Lega. Ecco i risultati ottenuti quest'anno (fonte: Ministero dell'Interno):   mentre questi sono del 2013 (fonte: Repubblica.it):  
“Dal momento che il consigliere Federico Sambinello e suo fratello Denis mi onorano, immeritatamente (ci sono persone molto più valide del sottoscritto), per “distruttore del MoVimento 5 Stelle”, mi corre l’obbligo, anche per fare chiarezza nei confronti dei tanti cittadini che l’operato quasi decennale del gruppo con cui lavoro ha convinto a votare per questo movimento (e a Lendinara proprio per il signor Federico), di insegnare ai Sambinello due cose:
Il 4 settembre del 2016 a Marcon (VE) si è tenuta una importante riunione regionale per discutere sui gravi episodi avvenuti all'interno del MoVimento 5 Stelle veneto. Tutto documentato, tutto inviato al garante Grillo, tutto insabbiato dai vertici alla stregua dei più importanti partiti politici.
Dal sito di Plebiscito.eu Dopo la certificazione scientifica e diplomatica, il referendum di indipendenza del Veneto trova ulteriore legittimazione, confermandosi sempre più atto politico vincolante e determinante. Gianluca Busato: “abbiamo chiesto a tutti i candidati governatori di firmare, solo Jacopo Berti ha dimostrato coraggio e senso di responsabilità istituzionale, premiamolo con il voto domenica prossima”.
Scrive il consigliere regionale del Veneto Nicola Ignazio Finco (capoguppo della Lega Nord) tramite l'Ufficio stampa della Regione: (Arv) Venezia, 9 gennaio – “Il capogruppo del Movimento 5 Stelle ha preso un abbaglio clamoroso, deve essersi preso una forte insolazione durante le vacanze natalizie, passato probabilmente in alta quota.
Sembra incredibile o la trama di un film dell'horror politico ma... è la realtà. Proprio quando stava per toccare l'obiettivo... per arrivare alla meta cercata da anni... il Movimento, nella sua voluta metamorfosi interna fatta di statuti pro-forma, di regole non rispettate, di votazioni on-line taroccate, di cause civili per errori giuridici, sta collassando su di se.
Comunicato stampa Liberi e Uguali Polesine Una sala delle Associazioni particolarmente gremita e una diretta streaming su Facebook che ha registrato oltre 1200 visualizzazioni a sottolineare quanto sia sentito il caso del disastro ambientale causato dalla COIMPO nel territorio di Ca Emo, Adria, affrontato sotto diversi aspetti grazie agli interventi dei relatori ed al successivo dibattito.
Comunicato stampa Liberi e Uguali Polesine Ogni commemorazione porta con sé il rischio della banalizzazione dell'evento. Non è un caso che una storica ebrea italiana come Elena Loewenthal, abbia pubblicato qualche anno fa un piccolo libro dal titolo provocatorio "Contro il giorno della memoria".
“A quali rischi sono esposti l'ambiente e la salute dei cittadini a causa di quanto emerso dalle indagini sulla Co.Im.Po. Srl di Adria? La Giunta regionale verifichi tramite ARPAV lo stato delle aree circostanti all'impianto di stoccaggio di Ca' Emo e delle zone interessate dai fatti. Ci sono 280 ettari di terreni agricoli nei comuni di Adria e Pettorazza Grimani (Rovigo) posti sotto sequestro
Ufficio Stampa della Deputata Silvia Benedetti"Sembra essere un labirinto senza fine tutto ciò che riguarda la gestione dei rifiuti degli ultimi anni messa in scena nella Bassa Padovana da Consorzio e Padova T.r.e." Il commento arriva dagli esponenti del Movimento Cinque Stelle all'indomani della presentazione dell'ennesimo esposto
"Vittoria del gruppo del Movimento 5 Stelle regionale" Roma, 22 dicembre 2017 - «Dopo Porto Torres il reddito energetico viene oggi introdotto anche in Puglia grazie al lavoro dei consiglieri regionali del MoVimento 5 Stelle. Cinque milioni di euro destinati dalla giunta al fondo per il Reddito energetico sono la
"Mi auguro che i procedimenti disciplinari o i problemi professionali di un pm non impediscano che si faccia giustizia rispetto a una questione tanto grave e importante come quella relativa allo scandalo rifiuti e Padova T.r.e."
Roma, 22 dicembre 2017 - «Se si applicasse il programma Ambiente del MoVimento 5 Stelle per quanto riguarda i rifiuti, si potrebbe ridurre il costo della Tari di circa il 50%»: a dichiararlo è il capogruppo del MoVimento 5 Stelle in Commissione Ambiente alla Camera Alberto Zolezzi.
Roma, 21 dicembre 2017 - Approvato in manovra l'emendamento del MoVimento 5 Stelle a prima firma Riccardo Fraccaro che introduce le "vehicle to grid" anche in Italia.
MANOVRA, GALLINELLA (M5S): "APPROVATO EMENDAMENTO PER GESTIONE FENOMENO SUBSIDENZA" Roma, 20 dicembre 2017 - Approvato nella notte l’emendamento del Movimento Cinque Stelle, a prima firma di Filippo Gallinella, per l’istituzione di un Fondo necessario alla gestione del fenomeno della subsidenza, quel lento e progressivo sprofondamento del terreno che caratterizza i territori  del Delta del Po veneto e emiliano-romagnolo.
Roma, 19 dicembre 2017 – Si prevede che nel 2030 il turismo mondiale interesserà 1,8 miliardi di persone, l’80% in più rispetto al miliardo di turisti del 2013, che hanno speso 1200 miliardi di dollari. In questo scenario si farà sempre più agguerrita la concorrenza tra i Paesi. Da qui al 2030 l’Italia riuscirà a tenere testa ai suoi concorrenti? Come cambieranno la domanda e l’offerta e le figure professionali del comparto?
Comunicato stampa - L'Italia ha tra i suoi cittadini milioni di anziani non autosufficienti e l'aumento progressivo dell'età media porterà sempre più persone e famiglie ad aver bisogno di aiuto per assistere i propri cari. È chiaro che non basta approvare una legge sul fine vita per affrontare una grave questione sempre più diffusa. Certo, l'ultima legge di bilancio ha stanziato fondi anche per l'assistenza domestica (i cosiddetti caregiver), ma in maniera totalmente
Leggendo i commenti di qualche esponente della Giunta regionale e di qualche parlamentare del Partito Democratico sembra di assistere ad una commedia in cui le parti fanno finta di litigare in pubblico, avendo già un accordo sottobanco già stabilito. Come la famosa storiella dei ladri di Pisa che facevano finta di litigare di giorno per poi andare a rubare insieme di notte.
Comunicato stampa 8 giugno 2016 - Ieri in Consiglio Regionale, sul PDL 138 che reinserisce il dannosissimo nomadismo venatorio, è risultato chiaro a tutti che la maggioranza a trazione Lega Nord è sotto ricatto di un singolo Consigliere, che si sta muovendo solo per interessi elettorali personali ovvero a favore del suo elettorato costituito dalla lobby dei cacciatori (in deroga) dei piccoli uccelli migratori.
Il “Comitato Polesano Vota Sì per fermare le trivelle” organizza sabato 9 aprile, dalle ore 10 alle ore 20, in Piazza G. Garibaldi a Rovigo, nell'ambito della campagna di mobilitazione nazionale "Mille Piazze, un Mare di Sì", l'iniziata dal titolo "Piazza tematica: Vota Sì al referendum del 17 aprile". Saranno presenti con i loro gazebo numerose delle associazioni che hanno aderito al Comitato referendario insieme ai comitati, ai gruppi e alle singole persone che sostengono il Sì al
La consigliera regionale del M5S Patrizia Bartelle censura l'approvazione, da parte della maggioranza leghista che (mal)governa il Veneto, della legge regionale anti-moschee, approvata ieri dal consiglio regionale veneto."Si tratta - afferma la consigliera grillina – di fumo gettato in faccia ai cittadini veneti, dato che la legge regionale anti-moschee è una legge già nata incostituzionale. Il 24 marzo la Corte costituzionale ha infatti depositato la sentenza n. 63, che ha dichiarato
Porto Tolle. Nasce a Porto Tolle una nuova società di basket; a darne vita un gruppo di appassionati con alle spalle la giusta esperienza per far si che il futuro della nuova struttura sia il più roseo possibile. Il nome sarà semplicemente Basket Porto Tolle, come semplici sono gli obiettivi prefigurati. Presidente della nuova società sarà Filippo Ruzza, ex atleta nelle squadre locali, ma soprattutto figura con le giuste caratteristiche, conoscenza tecnica,, serietà, sobrietà nella programmazione, ad affiancarlo in qualità di vice Alessandro Rossetti, vera anima di tutta l’operazione, gli addetti ai lavori non avranno bisogno di referenze per confermargli la stima anche in questo ruolo, dopo averlo apprezzato come giocatore, e...
Tenersi in forma con i succhi di frutta e verduraLa forma fisica è molto importante per mantenere il nostro organismo in salute. Come ben sappiamo, nelle persone in sovrappeso e obese è più frequente il rischio di avere problemi di salute. Un'alimentazione scorretta può causare l'accumulo di grassi e un livello più alto di colesterolo, con conseguente aumento della possibilità di avere il diabete e problemi cardiaci come ictus e infarto. Per questa serie di motivi è bene adottare una dieta sana ed equilibrata
(Arv) Venezia 29 lug. 2015 - “Invece di approvare una legge che ha il sapore della foglia di fico, la Giunta riveda subito, da cima a fondo, la programmazione delle infrastrutture in Veneto”: l’attacco viene dai consiglieri regionali del PD Stefano Fracasso e Andrea Zanoni, rispettivamente vice presidenti della I e II Commissione
(Arv) Venezia 29 lug. 2015 - I Consiglieri M5S Manuel Brusco e Simone Scarabel, intervenuti durante il dibattito in Prima e Seconda commissione, spiegano la loro posizione sulla revisione delle grandi opere tramite Project financing: “Va bene mettere in discussione i project financing, è nel nostro programma e saremo i primi a votare per fermarli. Ci chiediamo
(Arv) Venezia 29 luglio 2015 - Il Pdl 15 (proposta di legge... ndr) – che punta a modificare le leggi regionali 27.2003 e 15.2002, in materia di finanza di progetto per realizzazione di infrastrutture di viabilità e trasporto – ha ottenuto oggi il via libera durante la seduta congiunta della Prima e Seconda commissione. Il Progetto, a firma Zaia, Finco e Rizzotto, ha
(Arv) Venezia 29 lug. 2015 – Una legge di iniziativa popolare per abolire i vitalizi. L’annuncia in una nota il capogruppo del Movimento 5 Stelle in Consiglio regionale, Jacopo Berti, che in una nota dichiara che “i partiti non vanno contro la casta, ma i cittadini sì. Ecco la nostra arma di distruzione di casta, una legge di iniziativa popolare per abolire i vitalizi, firmata da più di 7 mila veneti. I partiti sono alle corde. L'ex assessore regionale Renato Chisso – spiega l’esponente pentastellato - potrà percepire tranquillamente
(Arv) Venezia 29 lug. 2015 - Erika Baldin (M5S), consigliere regionale di Chioggia ha visitato l'ex base militare trasformata in centro d'accoglienza ed ha confermato la sua posizione sulla necessità di informazione e trasparenza, ribadendo la richiesta di commissioni territoriali per la gestione degli arrivi.
Mi fa molto piacere leggere sui giornali di come improvvisamente Azzalin (PD) e Corazzari (Lega Nord), alla festa dell’Unità di Santa Maria Maddalena, si sentano più fortemente legati al territorio che alle loro segreterie di partito. Mi auguro che questo proponimento l’abbiano non solo detto (Verba volant) ai cittadini ma l’abbiano fatto ben capire anche alle loro stesse segreterie che, da tempo immemorabile, si sono guardate bene dal pensare unicamente agli interessi del territorio per abbracciare invece ben altre logiche.
(Fonte: www.rovigoindiretta.it) - Differenziata re-spinta: a poche ore dal lancio della proposta del sindaco Bergamin di partire con nuove modalità di raccolta a Rovigo arriva la stroncatura del compagno di partito Corazzari, nel corso dell'incontro che ha visto interloquire
Contenuto alternativo per i browser che non leggono gli iframe.   
(Arv) Venezia 28 lug. 2015 -    I sei milioni attesi per la disabilità sensoriale arriveranno. E la nuova sanità veneta – governata dall’Azienda Zero, da 7 Ulss provinciali e da liste d’attesa molto più brevi che nel resto del Paese – potrebbe vedere la luce già dal 1 gennaio 2016. Queste le indicazioni emerse dalla seduta di oggi della Commissione Sanità del Consiglio Regionale del Veneto, alla quale hanno partecipato
(Arv) Venezia 28 lug. 2015 -    Come è ormai purtroppo assodato, il governo centrale devolve al Veneto solo 2 milioni per l'emergenza in Riviera dopo il tornado. Ma per riparare i danni ne servono molti di più. La Regione ne vuole altri 92 e Luca Zaia allora ipotizza un'accisa di 5 centesimi sulla benzina. Una tassa
(Fonte: www.rovigoindiretta.it) - Dopo la segnalazione della consigliera regionale polesana Patrizia Bartelle il gruppo consiliare del Movimento ha formalizzato il tutto in un'interrogazione nella quale chiede conto alla Giunta dei "vagoni-scatoletta di tonno". “Sull'Adria-Venezia due carrozze invece di quattro e passeggeri anche nei bagni: come intende risolvere la questione?” - “Ma l’assessore lo sa in che condizioni si viaggia sui treni regionali?”

rifiuti

riciclo

agricoltura

green economy

alimentazione

novita invenzioni

A-   A   A+

scarica feed


Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


la pulce piccolo

La grande
"VITTORIA DI PIRRO"

vittoria pirro

LEGGI TUTTO...


Firmato: La Pulce

Gli Approfondimenti

MASSONERIA E BILDERBERG
a cura di Franco Conti

GIOCHI D'AZZARDO
Senatore Giovanni Endrizzi

COMUNI: Fusione, Unione o cos'altro?
a cura di Gerardo Fruncillo

15 SERATE 5 STELLE - Lendinara
a cura di Franco Conti

Link Web

Dove sono Autovelox e Tutor

autovelox
angolo brevetti idee
csv rovigo

Giochi

giochi

Calcola rate mutuo

Agenzie di stampa

NAZIONALI ESTERE

Ansa

ADNKronos

AGI - Agenzia Giornalistica Italia

TM news - APCom

Il Soòe 24 Ore - RADIOCOR

asca - agenzia stampa quotidiana nazionale

Sir - Servizio informazione religiosa

Aise - Agenzia internazionale stampa estero

M.i.s.n.a. - Missionary International Service News Agency

Reuters Italia<br>Redazione Italiana

AFP<br>Agence France Presse

UPI United Press International

AP Associated Press

Press Association

Blomberg

China  News Service (CNS)<br>Xinhua<br>versione in inglese

DPA  Deutsch Press-Agentur

Facebook

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

provinciale produzione responsabilità soprattutto referendum possibilità Ecoambiente responsabile Civitanova capogruppo annunciato associazioni dichiarato condizioni commissione dipendenti lavoratori amministrazione democrazia manifestazione intervento all'interno importante ambientale condannato presentato pubblicato maggioranza Alessandro Redazionale situazione parlamentari Napolitano Commissione consigliere QUOTIDIANO) elettorale Presidente Parlamento territorio carabinieri Repubblica INFORMAZIONE L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi presidente Berlusconi Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information