1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
компьютерная помощь на дому
новости Винницы

RESTI AEREOIl pilota dell'aereo di linea mozambicano precipitato in Namibia alla fine di novembre (33 morti) si sarebbe schiantato al suolo volontariamente.

La scatola nera rivelerebbe "una chiara intenzione" suicida del comandante Herminio dos Santos Fernandes. Non chiare, tuttavia, le ragioni dell'ipotetico raptus. Finora si era parlato di maltempo fra le possibili cause, oltre che di scarsa sicurezza delle linee del Mozambico, bandite dallo spazio aereo Ue.I resti dell'aereo Embraer 190 della compagnia di bandiera mozambicana Lam, erano stati ritrovati nel nord-est della Namibia. Non e' stato ritrovato in vita nessuno dei 33 passeggeri a bordo. Secondo una nota diffusa dalla compagnia aerea mozambicana LAM a bordo c'erano 10 mozambicani, 9 angolani, 5 portoghesi, 1 francese, 1 brasiliano e un cinese. Il velivolo, partito dalla Mozambico e diretto in Angola, e' stato ritrovato in una tenuta di caccia nel Bwabwata National Park, nel nord-est della Namibia. Nei resti della fusoliera, completamente bruciata, i resti dei 33 tra passeggeri ed equipaggio.

 

туризм и отдых
обзоры недвижимости

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information