Login

Chi è on.line

Abbiamo 693 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3278
Web Links
4
Visite agli articoli
9031421
LOGIN/REGISTRATI
Lunedì, 09 Dicembre 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
...25 morti, centinaia di voli cancellati.

tifone usagi

Sono almeno 25 i morti nel Guangdong causati dal tifone Usagi, che ha attraversato nella notte Hong Kong, causando

danni limitati a inondazioni localizzati e alberi divelti ed alcuni elementi di architettura urbana distrutti. Sedici persone sono rimaste ferite a causa di alberi o oggetti caduti. In mattinata, dopo che Osservatorio ha abbassato il segnale T8 (uno dei più severi), la città stava lentamente ritornando alla normalità, malgrado alti livelli di inquinamento causati dallo spostarsi dei venti nel Delta del Fiume delle Perle. Centinaia i voli cancellati, e centinaia in più quelli ritardati, con migliaia di passeggeri costretti a pernottare all'aeroporto. Nel Guangdong, invece, dove Usagi ha finito la sua corsa, il violento tifone ha scaraventato auto in aria, distrutto alcune strade e provocato inondazioni considerevoli. Una delle zone più colpite è stata la città di Shanwei. In un primo tempo Usagi era stato classificato come un Super Tifone, con venti superiori ai 200 km, ma ha rallentato nel corso della giornata. Nell suo percorso si era avvicinato alle Filippine e a Taiwan, lasciandosi dietro almeno due morti e diversi dispersi e feriti.Sono almeno 25 i morti nel Guangdong causati dal tifone Usagi, che ha attraversato nella notte Hong Kong, causando danni limitati a inondazioni localizzati e alberi divelti ed alcuni elementi di architettura urbana distrutti. Sedici persone sono rimaste ferite a causa di alberi o oggetti caduti. In mattinata, dopo che Osservatorio ha abbassato il segnale T8 (uno dei più severi), la città stava lentamente ritornando alla normalità, malgrado alti livelli di inquinamento causati dallo spostarsi dei venti nel Delta del Fiume delle Perle. Centinaia i voli cancellati, e centinaia in più quelli ritardati, con migliaia di passeggeri costretti a pernottare all'aeroporto. Nel Guangdong, invece, dove Usagi ha finito la sua corsa, il violento tifone ha scaraventato auto in aria, distrutto alcune strade e provocato inondazioni considerevoli. Una delle zone più colpite è stata la città di Shanwei. In un primo tempo Usagi era stato classificato come un Super Tifone, con venti superiori ai 200 km, ma ha rallentato nel corso della giornata. Nell suo percorso si era avvicinato alle Filippine e a Taiwan, lasciandosi dietro almeno due morti e diversi dispersi e feriti.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

soprattutto Ecoambiente interventi Civitanova referendum annunciato responsabile capogruppo dichiarato Comunicato possibilità associazioni dipendenti all'interno lavoratori attraverso amministrazione condizioni condannato manifestazione intervento commissione pubblicato Alessandro democrazia Redazionale maggioranza importante ambientale parlamentari presentato situazione Napolitano QUOTIDIANO) consigliere Commissione elettorale Presidente Parlamento carabinieri Repubblica INFORMAZIONE L'opinione territorio REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information