Login

Chi è on.line

Abbiamo 724 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3275
Web Links
4
Visite agli articoli
8894754
LOGIN/REGISTRATI
Martedì, 19 Novembre 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

CICCIONA INCHIAVABILE( fonte INFORMAZIONE LIBERA) È successo quanto anticipato. D'altronde, la Germania ha sforato ben quattro parametri, tra cui soglia del debito.

ROMA - Come ampiamente atteso la Germania è finita sotto indagine, da parte della Commissione europea, per qualcosa che molti le invidiano: un eccesso di export.La prima economia dell'area euro ha infatti sistematicamente registrato avanzi di partite correnti superiori ad una soglia considerata tale da poter creare squilibri macroeconomici."I padroni del mondo": compra una copiaSfoglia l'indice e acquista l'ebookLa soglia limite era pari al 6 per cento del Pil sull'ultimo triennio e la Germania ha registrato un 6,5 per cento.Tuttavia non è l'unica voce su cui Berlino ha sforato: ce ne sono quattro, tra queste anche il semplice andamento delle esportazioni, e il livello del debito pubblico, ha precisato il presidente della Commissione europea Jose Manuel Barroso durante la conferenza stampa di presentazione del semestre Ue di analisi dei rischi sulla crescita. "Sulla Germania la procedura era praticamente automatica", ha detto.Il surplus commerciale della Germania "può mettere pressione sull'apprezzamento dell'euro e rendere difficile il recupero della competitività dei Paesi periferici dell'Eurozona", ha scritto la Commissione europea.L'indagine aperta contro il paese, ha spiegato Barroso, è finalizzata a capire se Berlino "può fare di più per contribuire al riequilibrio dell'economia europea".La Germania, ha poi aggiunto "dovrebbe aprire il settore de servizi" alla concorrenza: "sarebbe equo e un bene" sia per i tedeschi che per l'economia europea".

 

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

soprattutto Ecoambiente particolare Civitanova referendum annunciato dichiarato responsabile capogruppo Comunicato associazioni possibilità dipendenti all'interno attraverso lavoratori condizioni condannato amministrazione manifestazione intervento pubblicato Alessandro commissione Redazionale democrazia maggioranza ambientale importante parlamentari presentato situazione Napolitano QUOTIDIANO) Commissione consigliere elettorale Presidente carabinieri Parlamento Repubblica INFORMAZIONE territorio L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information