1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 
компьютерная помощь на дому
новости Винницы

mattia vecchiatoMattia Vecchiato era stato allontanato dalla falegnameria di famiglia: non era riuscito a trovare un altro impiego. Uno scarno biglietto per chiedere scusa ai familiari, poi si è impiccato.

L’ultima vittima della crisi è Mattia Vecchiato, 32 anni, di Camposampiero. Il dramma si è consumato in una villetta di campagna nella zona agricola di Camposampiero, in in via San Pietro Straelle 144. Aveva lavorato nella falegnameria del padre fino a due anni fa. Mattia lavorava con il padre, poi la crisi ha costretto a stare a casa lui e il fratello Mattias: per loro non c’era più posto in falegnameria, e il padre aveva detto loro che dovevano cercare un altro lavoro. Trovato un biglietto: «Chiedo scusa a tutti».Cesare Arcolini

 

 

туризм и отдых
обзоры недвижимости

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information