Login

Chi è on.line

Abbiamo 474 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3275
Web Links
4
Visite agli articoli
8899519
LOGIN/REGISTRATI
Mercoledì, 20 Novembre 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
denaro
Roma, 2 settembre 2013 - Il sottosegretario all’Economia Pier Paolo Baretta lascia intravedere un aumento dell'Iva, anche se non nell'immediato. Entro fine mese bisogna trovare 1 miliardo per evitare l’aumento dell’Iva" - dice a 'Nove in punto' su Radio 24 -, "bisogna fare di tutto perché come effetto immediato avrebbe delle complicazioni", ma "non si può evitare di aumentarla per sempre" anche perché "l’Europa che ci chiede di spostare le tasse dalle persone alle cose".

FASSINA - "Non vogliamo aumentare l’Iva. Certo le risorse sono scarse e le esigenze tante": così il vice ministro dell’Economia Stefano Fassina è tornato a parlare dell’Imu e dell’aumento dell’Iva che è previsto per ottobre. "Noi - ha aggiunto - abbiamo combattuto per spostare dal primo luglio al primo ottobre l’aumento previsto che era contenuto nell’ultima finanziaria del governo Berlusconi".
Fassina ha ribadito che "le risorse sono scarse e le esigenze tante e faremmo meglio a dedicare quel 5% di gettito Imu che genera il 5% delle abitazioni più ricche a far partire subito la deducibilità dell’Imu per le imprese. Dobbiamo dare la priorità all’equità e ai fattori produttivi e non alla rendita". "Purtroppo - ha concluso - ha gerarchie di priorità diverse e dobbiamo farci i conti perché siamo nello stesso governo".

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

soprattutto Ecoambiente particolare Civitanova referendum annunciato dichiarato responsabile capogruppo Comunicato associazioni possibilità dipendenti all'interno attraverso lavoratori condizioni condannato amministrazione manifestazione intervento pubblicato Alessandro commissione Redazionale democrazia maggioranza ambientale importante parlamentari presentato situazione Napolitano QUOTIDIANO) Commissione consigliere elettorale Presidente carabinieri Parlamento Repubblica INFORMAZIONE territorio L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information