Login

Chi è on.line

Abbiamo 578 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3274
Web Links
4
Visite agli articoli
8866305
LOGIN/REGISTRATI
Mercoledì, 13 Novembre 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

tombe 1

REDAZIONALE - MARCHI DEL "MADE IN ITALY" CHE NON C’E’ PIU’

Parmalat, Pernigotti, Buitoni, Perugina, Antica Gelateria del Corso, Air Pelati, Gancia, Carapelli, Olio Sasso, Bertolli, Star, Fiorucci, Peroni, Ozo Bimbo, (che non fa più bim...bum...bam...), Bulgari, Fattorie Scalda Sole, Invernizzi, Galbani, Locatelli, San Pellegrino... e le tombe proseguono!

2012 
PELATI AR - ANTONINO RUSSO - Acquisito nel 2012 dalla società Princes controllata dalla Giapponese Mitsubishi

2011 
PARMALAT - Acquisita dalla francese Lactalis
GANCIA - Acquisito dell'oligarca Rustam Tariko, proprietario della banca e della vokda Russki Standard

2008
BERTOLLI - Venduta a Unilever e quindi acquisita dal gruppo spagnolo SOS

2006
GALBANI - Acquisita dalla francese Lactalis
CARAPELLI - Acquisita dal gruppo spagnolo SOS

2005
SASSO - Acquisita dal gruppo spagnolo SOS
FATTORIE SCALDASOLE - Venduta a Heinz nel 1995 e quindi acquisita dalla francese Andros

2003
PERONI - Acquisita dall'azienda sudafricana SABMiller
INVERNIZZI - Venduta a Kraft nel 1985 e quindi acquisita dalla francese Lactalis

1998
LOCATELLI - Venduta a Nestlè e quindi acquisita dalla francese Lactalis
SAN PELLEGRINO - Acquisito nel 1998 dalla svizzera Nestle’

1993
ANTICA GELATERIA DEL CORSO - Acquista dalla svizzera Nestlè 

1988
BUITONI - Acquisito dalla svizzera Nestlè
PERUGINA - Acquisito dalla svizzera Nestlè

Fonte: Coldiretti

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

Ecoambiente interventi responsabilità Civitanova annunciato referendum capogruppo dichiarato responsabile possibilità associazioni Comunicato dipendenti all'interno amministrazione condizioni attraverso condannato lavoratori manifestazione intervento pubblicato Alessandro commissione Redazionale democrazia maggioranza ambientale importante parlamentari presentato Napolitano situazione QUOTIDIANO) consigliere Commissione elettorale Presidente Parlamento carabinieri Repubblica INFORMAZIONE L'opinione territorio REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information