Login

Chi è on.line

Abbiamo 819 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
48
Articoli
3300
Web Links
4
Visite agli articoli
10528751
LOGIN/REGISTRATI
Domenica, 05 Luglio 2020
 
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
gfL'ipotesi di reato è peculato, nell'ambito dell'inchiesta della Procura sulle spese dei gruppi della Regione Emilia-Romagna. La Guardia di Finanza è tornata in viale Aldo Moro Bologna, 22 ottobre 2013 - I nove capigruppo deigruppi consigliari sono indagati per peculatonell'inchiesta della Procura sulle spese dei gruppi della Regione Emilia-Romagna. Stamattina la Guardia di Finanza è tornata nella sede della Regione, dopo il blitz di un anno fa, per acquisire ulteriori carte relative alle consulenze di tutti i gruppi. Sono indagati i capigruppo di Pdl, Pd, Lega, Idv, M5S, Udc, Misto, Fds, Sel-Verdi: l'iscrizione è avvenuta nei giorni scorsi perché sono loro ad aver firmato le richieste di spesa fatte dal gruppo e dai singoli consiglieri. Le posizioni sono molto diversificate fra i vari partiti. I pm Antonella Scandellari e Morena Plazzi, con la supervisione del procuratore Roberto Alfonso e del procuratore aggiunto Valter Giovannini, il 2 ottobre dell'anno scorso avevano acquito una grande mole di documenti nella sede dell'Assemblea legislativa. Voluminoso il lavoro di controllo fatto nei mesi successivi dai finanzieri, con circa 39.000 voci di spesa analizzate. Spulciando le carte, sono emerse spese che nulla hanno a che fare con il gruppo (come acquisto di beni per fini privati) e spese sostenute per il partito invece che per il gruppo, come invece prevede la legge. L'inchiesta è alle fasi finali, ora verranno spulciate anche le ultime carte acquisite oggi, relative ai lavoratori a contratto e alle consulenze, e, con tutta probabilità, finiranno indagati i consiglieri che hanno effettuato le singole spese, poi controfirmate dai capigruppo. Gilberto Dondi

 

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

soprattutto interventi particolare Civitanova annunciato referendum responsabile dichiarato capogruppo Comunicato associazioni possibilità dipendenti all'interno attraverso condizioni amministrazione condannato manifestazione lavoratori intervento commissione pubblicato Alessandro Redazionale democrazia importante maggioranza parlamentari ambientale situazione presentato Napolitano QUOTIDIANO) Commissione consigliere elettorale Presidente Parlamento carabinieri Repubblica INFORMAZIONE territorio L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information