Login

Chi è on.line

Abbiamo 1129 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
48
Articoli
3301
Web Links
4
Visite agli articoli
10603004
LOGIN/REGISTRATI
Martedì, 14 Luglio 2020
 
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

circolare-n.-2-2013-d.lgs.-

Dipartimento Funzione Pubblica - Circolare n. 2-2013. Attuazione trasparenza.

- Circolare n. 2-2013 - Il Ministero per la pubblica amministrazione e la semplificazione ha emanato, in data 19 luglio, una circolare affinché

le pubbliche amministrazioni, gli enti pubblici economici, le autorità amministrative indipendenti, le società a partecipazione pubblica nonché gli altri enti di diritto privato in controllo pubblico provvedano a dare attuazione a quanto statuito con il decreto lgs. N.33/13, entrato in vigore il 20 aprile 2013, recante norme in materia di “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”.

Scopo del decreto è creare un corpus normativo contenente le innumerevoli disposizioni vigenti in materia di obblighi di trasparenza e pubblicità gravanti sulle pubbliche amministrazioni, attraverso modalità standardizzate di pubblicità per il tramite dei portali istituzionali.

Gli obblighi di trasparenza previsti in seno al decreto, salvo i casi di diversa prescrizione, divengono efficaci dal momento della sua entrata in vigore senza che si renda necessaria l’emanazione di un successivo decreto interministeriale, che potrà eventualmente intervenire per produrre disposizioni di dettaglio e di raccordo.

Importante novità introdotta dal decreto è la figura dell’”accesso civico”. Trattasi di strumento attraverso cui chiunque può vigilare, attraverso il sito web istituzionale, non solo sul corretto adempimento formale degli obblighi di pubblicazione ma soprattutto sulle finalità e modalità di utilizzo delle risorse pubbliche da parte delle pubbliche amministrazioni e degli altri enti destinatari delle norme. Tale figura, nell’intenzione del legislatore rappresenta un ampliamento dei confini tracciati dalla l. 241/90 sotto un duplice profilo, delle informazioni che le amministrazioni devono fornire e dei requisiti in capo al richiedente. Occorre precisare che l’accesso civico, a differenza del “diritto di accesso” di cui alla predetta legge, non postula che l’interessato sia portatore di “un interesse diretto, concreto e attuale, corrispondente ad una situazione giuridicamente tutelata e collegata al documento al quale è chiesto l’accesso” poiché riguarda qualsivoglia informazione soggetta ad obbligo di pubblicazione da parte delle pubbliche amministrazioni. La richiesta di accesso civico non è sottoposta ad alcuna limitazione quanto alla legittimazione soggettiva el richiedente, è gratuita e non deve essere corredata di motivazione. Essa va presentata al responsabile della trasparenza dell’amministrazione inadempiente. Quest’ultima, entro 30 giorni, dovrà procedere alla pubblicazione sul sito dell’informazione richiesta ovvero comunica al richiedente l’avvenuta pubblicazione mediante collegamento ipertestuale... etc etc

Allegati:
Scarica questo file (circolare n. 2-2013-d.lgs. n. 33 del 2013 - attuazione della trasparenza.pdf)circolare n. 2-2013-d.lgs. n. 33 del 2013 - attuazione della trasparenza.pdf[Circolare ministeriale]4631 kB09-08-2013 01:00

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

soprattutto Ecoambiente Civitanova particolare referendum annunciato responsabile capogruppo dichiarato Comunicato possibilità associazioni all'interno dipendenti condizioni attraverso condannato amministrazione lavoratori manifestazione intervento commissione Alessandro pubblicato Redazionale democrazia maggioranza importante parlamentari ambientale presentato Napolitano situazione QUOTIDIANO) Commissione consigliere elettorale Presidente carabinieri Parlamento Repubblica INFORMAZIONE territorio L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information