Login

Chi è on.line

Abbiamo 366 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
53
Articoli
3375
Web Links
4
Visite agli articoli
14008798
LOGIN/REGISTRATI
Domenica, 03 Luglio 2022
 

PROGETTO CULTURA DIFFUSA

banner cultura

A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

deluca(Fonte: Repubblica on-line) - Non può mantenere le due cariche di sindaco e viceministro: la decisione del Tribunale civile dopo un ricorso sul doppio incarico presentato dai parlamentari del Movimento 5 Stelle Cioffi, Pisano e Giordano. Ma per i legali l'applicazione della sentenza non è immediata

- Il tribunale di Salerno ha dichiarato decaduto dalla carica di sindaco Vincenzo De Luca, viceministro alle infrastrutture, per incompatibilità con l'incarico di governo. Così la sentenza emessa dalla prima sezione civile che ha accolto il ricorso dei parlamentari del M5S.

Il tribunale - presidente Giulia Carleo, giudice estensore Antonella Di Stasi - ha accolto il ricorso presentato nel luglio del 2013 dai parlamentari del Movimento 5 Stelle Andrea Cioffi, Silvia Giordano e Girolamo Pisano, "dichiarando sussistente la causa di incompatibilità in capo al dott. Vincenzo De Luca, eletto sindaco di Salerno nel maggio del 2011 e nominato sottosegretario di Stato il 3 maggio del 2013, causa di incompatibilità prevista dall' art.13 della legge 148/2011" e conseguentemente "dichiara la decadenza dello stesso dalla carica di sindaco del comune di Salerno".

Per i legali di De Luca, per rendere esecutiva la sentenza del tribunale civile sulla incompatibilità del primo cittadino "è previsto il ricorso sia in Appello che alla Corte di Cassazione". "E' il primo caso in giurisprudenza su questo argomento - dice l'avvocato Edilberto Ricciardi - non conosciamo ancora il dispositivo e le motivazioni".

De Luca intanto annuncia la presentazione di un appello contro l'ordinanza del Tribunale civile sulla sua decadenza. "L'ordinanza, in base alla legge 150 dell'1/9/2011 Art. 22 Comma 8, resta pertanto sospesa", si legge in una nota del Comune.

Allegati:
Scarica questo file (bollettino-47.pdf)bollettino-47.pdf[Sentenza dell\'Antitrust - De Luca]50 kB24-01-2014 15:58

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

responsabilità soprattutto dichiarato annunciato capogruppo responsabile nonostante particolare possibilità all'interno associazioni Comunicato dipendenti referendum amministrazione condizioni condannato manifestazione attraverso pubblicato lavoratori intervento Alessandro commissione Redazionale democrazia maggioranza importante ambientale Napolitano parlamentari situazione presentato QUOTIDIANO) Commissione consigliere elettorale carabinieri Parlamento Repubblica Presidente INFORMAZIONE L'opinione REDAZIONALE Gazzettino territorio RovigoOggi presidente Berlusconi Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information