Login

Chi è on.line

Abbiamo 609 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3274
Web Links
4
Visite agli articoli
8869871
LOGIN/REGISTRATI
Giovedì, 14 Novembre 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Longarone-Vajont

Ho partecipato con ammirazione al Raduno dei Soccorritori del Vajont tenutosi il 15 settembre 2013 a Longarone. Una manifestazione inserita nella tre giorni dedicata a

“La Protezione Civile ed il Vajont: prevenzione, soccorso, memoria”, organizzata in collaborazione con i Dipartimenti di Protezione Civile Nazionale e Regionale del Veneto.

Una giornata ricca di emozioni, in cui molti soccorritori dei giorni successivi al 9 ottobre 1963 sono ritornati sul luogo del disastro, ritrovando sia il dolore nel ricordo delle vittime sia l’intatto affetto e ringraziamento da parte della popolazione locale per il duro lavoro di soccorso e aiuto in quei momenti terribili.

Una giornata organizzata al meglio dai volontari e amministrazione locale, in cui il Palazzetto di Longarone, gremito come non mai, risuonava di toccante memoria e amore verso il prossimo. Un luogo dove ogni persona presente, a partire dai politici di qualsiasi colore, potevano riflettere su ogni “grande opera” prevista nei nostri territori. Deve essere nostro preciso compito riconoscere e denunciare dove oggi sta prendendo forma un altro Vajont.

Quello del Vajont è stato un disastro annunciato e sottovalutato: una ferita aperta in tanti bellunesi come la nuda roccia del monte Toc, un monito all’uomo nel fermarsi dove la sola presunzione mista al denaro, prende il sopravvento sulla vita di migliaia di innocenti.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

Ecoambiente interventi responsabilità Civitanova annunciato referendum capogruppo dichiarato responsabile possibilità associazioni Comunicato dipendenti all'interno amministrazione condizioni attraverso condannato lavoratori manifestazione intervento pubblicato Alessandro commissione Redazionale democrazia maggioranza ambientale importante parlamentari presentato Napolitano situazione QUOTIDIANO) consigliere Commissione elettorale Presidente Parlamento carabinieri Repubblica INFORMAZIONE L'opinione territorio REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information