Login

Chi è on.line

Abbiamo 994 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
48
Articoli
3301
Web Links
4
Visite agli articoli
10570496
LOGIN/REGISTRATI
Venerdì, 10 Luglio 2020
 
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

festa-della-polenta-2(Locandina dello scorso anno)

BADIA POLESINE PRESENTATA LA PROSSIMA EDIZIONE

http://www.villadadige.it/progfesta.asp

C. A. BADIA POLESINE - La Festa della polenta si arricchisce: venerdì alla sala consiliare di Badia si è tenuta una conferenza stampa per parlare delle novità della prossima edizione,

che si preannuncia particolarmente importante. Ad organizzare l’incontro il presidente della Commissione agricoltura e consigliere di maggioranza, Stefano Segantin, assieme al presidente del Gruppo manifestazioni Villa D’Adige, Angelo Brenzan, per raccontare come è stata pensata la trentesima edizione della festa che ha reso Villa D’Adige conosciuta a livello nazionale, unica rappresentante per il Veneto dell’associazione Polentari d’Italia. “Vogliamo restare attivi nel portare avanti questa festa, che è tradizione del nostro territorio. Ciò che ci è sembrato mancasse era l’aspetto culturale della manifestazione, che abbiamo cercato quindi di incorporare a quello folkloristico”, ha spiegato Brenzan. “Come Commissione agricoltura abbiamo quindi pensato alla realizzazione di due convegni sul tema dell’agricoltura, e non solo. L’idea è quella di andare incontro agli agricoltori e sensibilizzare sull’importanza del settore primario, che qui nel nostro territorio è risorsa fondamentale”, ha sottolineato Segantin, dando la parola a Paolo Aguzzoni che ha illustrato il tema del doppio incontro di venerdì 13 settembre. Alle 21, alla sala civica di Villa D’Adige, ci sarà la badiese Carla Poli del Centro del riciclo di Vedelago: con lei si parlerà dell’innovazione ecologica dei materiali da recupero a livello europeo. E la sera stessa, con l’ingegnere Carlo Sordelli di Mantova, il tema delle fonti rinnovabili per l’energia. Il secondo incontro è invece previsto per sabato 28, alle 9.30, al palatenda di Villa D’Adige: relatore d’eccezione sarà il professore Paolo Sando, massimo esperto sul tema dell’orticoltura, per l’incontro dal titolo “La gestione dei terreni agrari in ambito orticolo”. A prendere infine la parola è stato Fabio Ortolan, vicepresidente della Cassa di risparmio del Veneto che è sponsor della manifestazione: “Abbiamo voluto portare qualcosa di nuovo, coinvolgendo l’economia della comunità di Villa D’Adige e le sue aziende agricole. Anche per questo abbiamo invitato il professor Sambo: perché l’orticoltura è una opportunità e vogliamo rivolgerci ai giovani che ancora ci credono. Tutti gli agricoltori della zona saranno invitati, ci aspettiamo una grande partecipazione”.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

soprattutto Ecoambiente Civitanova particolare referendum annunciato responsabile capogruppo dichiarato Comunicato possibilità associazioni all'interno dipendenti condizioni attraverso condannato amministrazione lavoratori manifestazione intervento commissione Alessandro pubblicato Redazionale democrazia maggioranza importante parlamentari ambientale presentato Napolitano situazione QUOTIDIANO) Commissione consigliere elettorale Presidente carabinieri Parlamento Repubblica INFORMAZIONE territorio L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information