1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 
компьютерная помощь на дому
новости Винницы

In perfetto stile 1° Repubblica, dove - ad esempio - anche i morti erano iscritti a qualcosa tanto per far numero, è partito a Lendinara il "toto-nomine" da parte di improbabili liste con improbabili candidature a sindaco e la conta disperata, con tanto di pallottoliere portatile, dei voti. Di programmi nemmeno l'ombra - A cadere in questo "venticello" c'è l'ing. Borile, della Consulta di Saguedo, che immediatamente ha inviato questa precisa nota di smentita che (con il suo consenso) copio/incollo integralmente:

 

sono Borile Stefano, vice presidente della Consulta delle Frazioni di Saguedo.

Vi scrivo dopo che negli ultimi giorni hanno circolato per i Bar di Lendinara dei volantini anonimi riportanti una presunta lista elettorale e dopo che nei giornali è stato riportato il mio nome associato ad un partito e ad una carica di primo cittadino.

Visto che avete riportato il mio nome allora mi sento legittimato a chiedervi di pubblicare quanto segue.

Con la presente intendo portare a conoscenza di tutti i cittadini di Lendinara e di tutti i partiti, liste civiche e movimenti quanto segue:

  1.        BORILE STEFANO NON E’ ATTUALMENTE CANDIDATO SINDACO.
  2.        BORILE STEFANO NON APPARTIENE A NESSUN PARTITO/MOVIMENTO/CIVICA
  3.        BORILE STEFANO NON HO ALCUNA TESSERA DI PARTITO
  4.        BORILE STEFANO APPARTIENE ALLA CONSULTA DELLE FRAZIONI NELLA QUALE SI OCCUPA DI AMBIENTE

Sono stato contattato da più parti nelle scorse settimane (da destra a sinistra) e a tutti ho risposto la seguente cosa e cioè:

 se la prossima amministrazione vedrà la costituzione di 3 BLOCCHI perfettamente distinti ossia:

Allora possono esserci le basi per parlare di amministrative di Maggio.

Faccio inoltre notare che se ne sta andando una intera generazione di ragazzi che ormai sono uomini e donne capaci. I ragazzi degli anni ’70 oggi hanno 40 anni e tocca a loro prendere in mano questo paese. Tocca a loro. Perché oggi quei ragazzi sono nel pieno delle loro capacità. Sono uomini e donne nella maggior parte dei casi laureati, che parlano perfettamente l’inglese e che hanno girato il mondo e che sanno cosa succede fuori dalle mura di Lendinara e che hanno figli da crescere.

Senza queste condizioni Borile Stefano non è a disposizione di nessun partito, civica o movimento ma rimane a parlare di ambiente nella Consulta delle Frazioni fino a quando il mandato non scadrà.

Con il massimo rispetto di tutti i cittadini di Lendinara.

Cordialità

Borile Stefano

туризм и отдых
обзоры недвижимости

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information