1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
компьютерная помощь на дому
новости Винницы

PIAZZA RISORGIMENTOVERSO IL VOTO QUELLO DI BRONZOLO RIBADISCE L’APPOGGIO A BORILE DEL CENTROSINISTRA.Pavan intanto è a caccia di un candidato per contrastare il sodalizio trasversale.

Il club di Forza Silvio ambiente e territorio, coordinato da Roberto Bronzolo e che appoggerà il candidato sindaco del centrosinistra Stefano Borile, ha di fatto preso le distanze dall’altro club, Città di Lendinara, nato su iniziativa dell’ex vicesindaco Fabrizio Pavan, ancora a caccia di un candidato. Ieri sera, nella sala degli specchi del Caffè Grande, crocevia delle trame politiche e palcoscenico elettorale dei diversi schieramenti, Renzo Marangon, ex assessore regionale ed esponente di Forza Italia, insieme a Bronzolo, hanno convocato una conferenza stampa per sottolineare il loro appoggio a una lista civica di centrosinistra che definiscono “trasversale e innovativa, composta da soggetti nuovi e da persone in aperta contrapposizione rispetto all’amministrazione Ferlin, specie per le scelte dell’ultimo periodo”. Appare al momento “esautorato” dal club For Le parole chiave della prossima amministrazione, secondo Bronzolo e Marangon, dovranno essere “merito, correttezza, lungimiranza, trasparenza e attenzione al territorio”. Per Marangon Lendinara ha bisogno di un profondo restyling: “Serve capacità di proiettarsi nel futuro. Essere attenti all’ambiente non significa dire no tout court a ogni proposta di sviluppo. Lendinara dovrà cogliere le opportunità che arriveranno anche dalle infrastrutture logistiche, come la nuova autostrada con casello a Badia Polesine”. Per Bronzolo la priorità è quella di dare voce ai cittadini: “Non si può più incappare nell'errore di far calare delle scelte imposte dall'alto. Le scelte dell’amministrazione vanno spiegate ai cittadini e condivise insieme”. I due politici non temono l'accusa di eccessiva trasversalità, che abbraccia destra e sinistra: “Questa è una lista di salvezza - conclude Marangon - Lendinara è una città che potrebbe fare cento e che con Ferlin si è fermata a due. Dobbiamo tornare a fare cento”.Manuela Marchina

туризм и отдых
обзоры недвижимости

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information