Login

Chi è on.line

Abbiamo 401 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
51
Articoli
3365
Web Links
4
Visite agli articoli
13060900
LOGIN/REGISTRATI
Mercoledì, 08 Dicembre 2021
 

PROGETTO CULTURA DIFFUSA

banner cultura

A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

federica-santi

"Come amministrazione teniamo una linea critica nei confronti di questa possibile soluzione".

(Fonte: La Voce di Rovigo dell'11 agosto 2013)
A parlare è Federica Santi, assessore all'ambiente per il Comune di Lendinara, che interviene in merito all'idea progettuale dello sversamento delle acque del Fratta-Gorzone nell'Adige, messo sul tavolo dal Consorzio di bonifica Adige Euganeo. Progetto che se da un lato potrebbe rivelarsi utile sotto il profilo di un maggior equilibrio idraulico, in quanto scongiurerebbe da future esondazioni del Fratta-Gorzone, dall'altro suscita perplessità per l'inquinamento che presenta quest'asta fluviale.

A schierarsi contro l'ipotizzato progetto, sollecitando anche l'amministrazione comunale ad opporsi ad esso, era stato nei giorni scorsi Guglielmo Ferrarese, segretario della sezione locale della Lega Nord e capogruppo del Carroccio nel Consiglio comunale di Lendinara. A chiarire la posizione dell'amministrazione comunale, circa l'ipotizzato e già discusso progetto,. è l'assessore all'ambiente. "Come amministrazione adottiamo una linea critica nei confronti di questa ipotesi progettuale, che potrebbe scongiurare il problema delle esondazioni, ma anche compromettere la qualità dell'acqua dell'Adige", afferma la Santi. L'acqua di questo importante fiume è, infatti, utilizzata lungo tutto il Polesine per scopi agricoli e in molti punti è potabilizzata", sottolinea l'assessore. "E' chiaro, quindi, che un progetto di sversamento nell'Adige, che a detta di Polesine Acque ha registrato un miglioramento della qualità delle sue acque, suscita diverse perplessità, peraltro già espresse anche da altri enti e Comuni".

L'assessore evidenzia che "pur non avendo un confronto diretto con il Consorzio in merito al progetto, in quanto per ora ci si trova ancora in una fase di dibattito, come amministrazione non nascondiamo le nostre perplessità". E spiega: "La questione dell'equilibrio idraulico è un problema aperto e che anche Lendinara ben conosce, tanto vedi gli interventi puntuali che si stanno portando avanti sul territorio per scongiurare il ripetersi di fenomeni di allagamento, nonostante le difficoltà di bilancio e le ripetute esigenze nel territorio. Non è però possibile ragionare per compartimenti stagni ed è per questo che va valutata un'eventuale bonifica del Fratta-Gorzone o altre soluzioni possibili, affinché gli inquinanti pesanti in esso presenti non confluiscano nell'Adige, e si concretizzi così ‑ conclude l'assessore - una situazione risolutiva sotto il profilo dell'equilibrio idraulico ma meno impattante dal punto di vista dell'inquinamento". Un indirizzo, questo, nel quale va anche il Consorzio di bonifica Adige Euganeo, che si è detto disponibile ad effettuare analisi e comparazioni sulla qualità delle acque, in collaborazione con gli enti preposti, come tappa fondamentale per un eventuale proseguo del progetto.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

Civitanova responsabilità annunciato soprattutto responsabile capogruppo dichiarato associazioni possibilità particolare Comunicato all'interno dipendenti referendum amministrazione condizioni condannato manifestazione attraverso lavoratori Alessandro intervento pubblicato Redazionale commissione democrazia maggioranza importante ambientale Napolitano presentato situazione parlamentari QUOTIDIANO) Commissione consigliere elettorale Parlamento carabinieri Presidente Repubblica INFORMAZIONE L'opinione REDAZIONALE Gazzettino territorio RovigoOggi presidente Berlusconi Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information