Login

Chi è on.line

Abbiamo 377 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
51
Articoli
3366
Web Links
4
Visite agli articoli
13022099
LOGIN/REGISTRATI
Lunedì, 29 Novembre 2021
 

PROGETTO CULTURA DIFFUSA

banner cultura

A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 

ponzilacqua coro

Fra qualche giorno, l’istituto musicale Ponzilacqua di Lendinara spegnerà trenta candeline. Era il primo settembre 1983, infatti

, quando veniva costituito ufficialmente l’istituto dedicato ad Aureliano Ponzilacqua, musicista compositore lendinarese (1854-1940) che si distinse nel panorama musicale dell’epoca per la direzione di concerti e opere liriche e seppe portare in alto il nome di Lendinara a Venezia, dove fu insegnante di musica per molti anni. Ma la storia dell’istituto musicale, comincia ben prima del 1983. L’istituto musicale affonda le radici nel 1856, quando nasceva come Società filarmonica per poi divenire, nel 1870, Corpo musicale di Lendinara. Sei anni dopo la trasformazione in società musicale ed, infine, nel 1911 in istituto musicale. Sede dell’illustre realtà era la chiesetta del Cristo, seicentesco edificio sconsacrato e quindi messo a disposizione dalla parrocchia di Santa Sofia perché diventasse sede dell’istituto musicale. Quel poco che rimane dell’edificio, abbandonato ormai da tempo ed in buona parte crollato, conserva solo qualche lettera dell’iscrizione Istituto musicale. Negli anni la storia dell’istituto proseguì con successo sino al 1959 quando, dopo l’ultimo maestro Renato Facchin, subirà una brusca frenata per poi riprendere l’attività negli anni Settanta. Esattamente nel 1974 venne, infatti, istituita l’associazione musicale col nome di istituto musicale di Lendinara, sotto la guida dell’allora presidente Ramis Tenan. A lui succedette nel 1976 il maestro Leonello Capodaglio, sotto la cui presidenza si concretizzò la corale, la scuola di banda, quella di musica e l’orchestra da camera. Nel 1983 la costituzione formale dell’istituto musicale che, con l’intitolazione ad Aureliano Ponzilacqua, vedrà realizzarsi il desiderio espresso nel 1947 dal sacerdote don Pietro Socal, affermato musicista soprannominato “il Cavaliere”, che propose appunto l’intitolazione dell’istituto musicale al lendinarese Ponzilacqua, al fine di rendergli omaggio per una vita spesa nel nome della musica. Da allora di strada, l’istituto musicale Ponzilacqua ne ha fatta. E’ divenuto maggiorenne e ora si appresta a spegnere trenta candeline, con una vitalità degna di un ragazzino. Ne sono testimonianza le attività proposte con un occhio di riguardo per i più giovani ed i ragazzi che, attraverso un approccio per così dire morbido, vengono educati alla musica e al canto. Saggi, concerti, collaborazioni in occasione di varie manifestazioni locali e non solo, la nascita del Lendenarie Consort, che si propone con composizioni vocali del periodo rinascimentale e barocco, vedono l’istituto musicale non rimanere mai con le mani in mano, registrando lusinghieri successi di pubblico e di critica. Nemmeno il terremoto dello scorso anno ha fermato l’istituto musicale che, costretto ad un forzato trasloco da palazzo Perolari a villa Marchiori, continua qui la propria attività.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

Civitanova annunciato responsabilità dichiarato soprattutto capogruppo responsabile associazioni possibilità particolare Comunicato dipendenti all'interno referendum amministrazione condizioni condannato manifestazione attraverso lavoratori intervento pubblicato Alessandro Redazionale commissione democrazia maggioranza importante ambientale Napolitano presentato situazione parlamentari QUOTIDIANO) Commissione consigliere elettorale carabinieri Parlamento Presidente Repubblica INFORMAZIONE L'opinione REDAZIONALE Gazzettino territorio RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information