Login

Chi è on.line

Abbiamo 535 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
52
Articoli
3375
Web Links
4
Visite agli articoli
13983859
LOGIN/REGISTRATI
Sabato, 25 Giugno 2022
 

PROGETTO CULTURA DIFFUSA

banner cultura

A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 

puntoincidentata

Una 26enne di Lendinara in ospedale, segnale divelto. Anche l’azienda indagherà.

(Consuelo Angioni Ketty Areddia) -  CROCETTA (Badia Polesine) - Lo scontro è avvenuto a Crocetta, intorno alle 6, nell’incrocio tra via Luigi Galvani e via Galilei: due strade che si trovano nella zona industriale badiese, proprio all’interno di un quartiere esclusivamente popolato dalle ditte del posto. In particolare, via Luigi Galvani è l’indirizzo delle sedi delle aziende Ma.S.Ter System e M.B. Impianti Elettrici, che si trovano proprio di fronte all’incrocio dove è avvenuto l’incidente, poco oltre la Lmb. Alle prime luci della mattina M. C., 34 anni, di Canda alla guida dell’automezzo che raccoglie i rifiuti per la società partecipata, verosimilmente non si è fermato a uno stop. In quell’istante è arrivata E. S., una donna di Lendinara di 26 anni, che non è riuscita ad evitare lo scontro. Sul posto sono intervenuti i vigili del Fuoco di Rovigo, che hanno estratto la donna, il Suem e i carabinieri di Polesella, che hanno avviato l’indagine, per capire la dinamica dell’incidente. “Avvieremo anche un’indagine interna per verificare se la colpa è nostra o meno - assicura Giuseppe Romanello, direttore di Ecoambiente - Il nostro autista non ha avuto problematiche. Non è escluso che dovremo adottare un provvedimento disciplinare. Noi dedichiamo grande attenzione alle cautele sul rispetto del codice della strada, visto che ci occupiamo di smaltimento di rifiuti, ma i nostri operatori sono tutti conducenti professionisti”. Trattandosi di un’area non residenziale e per nulla trafficata, l’incidente non ha creato sospensioni al normale transito dei veicoli. Nel luogo dello scontro, di fronte allo stop, ieri si potevano notare ancora i resti del finestrino rotto; il segnale che indica via Luigi Galvani e l'obbligo di stop è stato piegato dall'impatto col veicolo, fino a toccare il terreno. Un brutto incidente ha segnato l’alba a Crocetta, frazione di Badia Polesine. Un camion di Ecoambiente, a quanto pare, non ha rispettato un obbligo di precedenza, e si è scontrato con una Fiat Punto. Nell’incidente la giovane al volante è rimasta ferita e trasportata all’ospedale di Trecenta. Fortunatamente pare che la 26enne non sia in gravi condizioni.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

responsabilità soprattutto dichiarato annunciato capogruppo responsabile nonostante particolare possibilità all'interno associazioni Comunicato dipendenti referendum amministrazione condizioni condannato manifestazione attraverso pubblicato lavoratori intervento Alessandro commissione Redazionale democrazia maggioranza importante ambientale Napolitano parlamentari situazione presentato QUOTIDIANO) Commissione consigliere elettorale carabinieri Parlamento Repubblica Presidente INFORMAZIONE L'opinione REDAZIONALE Gazzettino territorio RovigoOggi presidente Berlusconi Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information