Login

Chi è on.line

Abbiamo 385 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
50
Articoli
3362
Web Links
4
Visite agli articoli
12845212
LOGIN/REGISTRATI
Giovedì, 21 Ottobre 2021
 

PROGETTO CULTURA DIFFUSA

banner cultura

A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

piscina adria(Fonte: Il Gazzettino del Nord-Est) - Accertata anche la presenza di telecamere non autorizzate e un'uscita di sicurezza che era bloccata - Legionella nelle docce. Chiusa la piscina comunale di Adria.

I controlli effettuati da carabinieri, finanzieri e personale dell'Ulss 19 erano iniziati una settimana fa.

Dalle analisi dei prelievi di acqua è emersa una forte carica batterica della legionella nelle docce. Di qui la segnalazione urgente inviata dal Dipartimento di prevenzione dell'Ulss al Comune. Il sindaco ha subito emesso un'ordinanza di chiusura dell'impianto natatorio, provvedimento che rimarrà efficace fino alla conclusione dell'intervento di bonifica sanitaria. In particolare alla società di gestione della piscina comunale è stato imposto di sostituire i giunti, i filtri dei rubinetti e le cipolle delle docce, di decalcificare e bonificare le tubature di distribuzione dell'acqua con iperclorazione. Nessuna contaminazione batterica, invece, è stata riscontrata nelle vasche di nuoto.

«Abbiamo lavorato tutta la notte con azioni di contrasto e con metodi di bonifica. Abbiamo effettuato uno shock termico che consiste nell'elevare la temperatura dell'acqua a 70°-80° facendo scorrere l'acqua attraverso rubinetti. Abbiamo inoltre effettuato una iperclorazione shock», dichiara Antonio Baldetti, vice presidente di Adria Nuoto, la società che gestisce l'impianto.
Altre irregolarità sono state riscontrate durante il sopralluogo interforze.
Oltre alle evidenti criticità igienico sanitarie, è stata accertata la presenza di telecamere di sicurezza non autorizzate dalla Direzione provinciale del lavoro, l'assenza di cartellonistica adeguata (sanzione di 12mila euro), un'uscita di sicurezza bloccata. I vigili del fuoco hanno prescitto la messa a norma delle tubature del gas e la compartimentazione del locale antincendio.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

Civitanova annunciato responsabilità soprattutto capogruppo particolare dichiarato responsabile associazioni possibilità all'interno Comunicato referendum dipendenti amministrazione condizioni condannato manifestazione attraverso lavoratori pubblicato intervento Alessandro commissione Redazionale democrazia maggioranza importante Napolitano ambientale presentato situazione parlamentari QUOTIDIANO) Commissione consigliere elettorale Presidente Parlamento carabinieri Repubblica INFORMAZIONE L'opinione REDAZIONALE Gazzettino territorio RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information