Login

Chi è on.line

Abbiamo 1313 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3292
Web Links
4
Visite agli articoli
9934954
LOGIN/REGISTRATI
Venerdì, 10 Aprile 2020
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
adigecavarzareLA VICENDA CARABINIERI E VIGILI DEL FUOCO SUL POSTO. POTREBBE TRATTARSI DI UN TURISTA Erano circa le 13 di ieri quando un passante ha notato sulla riva dell’Adige, nella zona al confine tra la frazione di Rottanova e quella di Borgoforte, quest’ultima del Comune di Anguillara, uno zaino. Avvicinandosi, il passante ha visto che, vicino allo zaino, vi erano dei vestiti piegati con cura, delle racchette da trekking e gli scarponi, oltre a un sacco a pelo, ha deciso quindi di allertare le forze dell’ordine. Sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione di Cavarzere che, controllando dentro allo zaino, hanno rinvenuto alcuni libri in lingua tedesca, dei soldi e un blocco con degli appunti. Sono quindi scattate le operazioni di ricerca che hanno coinvolto anche i vigili del fuoco, intervenuti con la squadra di Cavarzere, i sommozzatori e il gruppo cinofilo da Venezia. Le ricerche, anche con l’ausilio di un elicottero sempre dei vigili del fuoco di Venezia, sono proseguite per tutto il pomeriggio e fino a sera inoltrata, senza portare a nessuna traccia del proprietario degli oggetti ritrovati. Le operazioni sono coordinate dal comando dei carabinieri di Chioggia. Tra le ipotesi più plausibili su quanto accaduto c’è quella di un turista di lingua tedesca che, giunto sulle rive dell’Adige, si sia fermato per riposare e abbia deciso di tuffarsi, forse per rinfrescarsi. Tra gli oggetti lasciati sulla riva non ci sono documenti, non è quindi possibile fare ipotesi sul luogo di provenienza della persona scomparsa né sul sesso o sulla sua età. Certo è che nessuno dei residenti della zona si era accorto della sua presenza, né aveva notato lo zaino e i vestiti prima di ieri. Le operazioni di ricerca riprenderanno questa mattina, sempre coordinate dai carabinieri della comando clodiense, guidato dal capitano Antonello Sini, e dalle unità dei vigili del fuoco di Cavarzere e Venezia. Trovati da un passante uno zaino con dei vestiti, l’attrezzatura da trekking, abbandonati lungo la riva dell’Adige, tra Rottanova e il Comune di Anguillara. Sul posto i carabinieri del comando di Chioggia e i vigili del fuoco di Cavarzere e Venezia, con sommozzatori, gruppo cinofilo e un elicottero. Nessuna traccia della persona che ha lasciato i suoi beni abbandonati. L’ipotesi è che possa essersi buttato in Adige per rinfrescarsi.Nicla Sguotti

 

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

Ecoambiente soprattutto Civitanova particolare annunciato referendum capogruppo dichiarato responsabile Comunicato associazioni possibilità all'interno dipendenti condizioni amministrazione condannato lavoratori attraverso manifestazione intervento commissione pubblicato Alessandro Redazionale democrazia ambientale importante maggioranza parlamentari situazione presentato Napolitano QUOTIDIANO) Commissione consigliere elettorale Presidente Parlamento carabinieri Repubblica INFORMAZIONE territorio L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information