Login

Chi è on.line

Abbiamo 680 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3278
Web Links
4
Visite agli articoli
9031345
LOGIN/REGISTRATI
Lunedì, 09 Dicembre 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

cas-1(Fonte: RovigoOggi) - Le scadenze fiscali del primo mese del 2014. Mini Imu, Tobin tax, Irpef, Irap, bollo auto, canone Rai e versamenti Iva - Lasciato il 2013 con il festival degli acronimi tributari, Imu, Service tax, Trise, Tari, Tasi, Tuc, Iuc, inizia il 2014

con le scadenze del nuovo anno fiscale. Dopo i festeggiamenti di San Silvestro per i cittadini arrivano i primi appuntamenti con l'erario, la mini Imu, i versamenti Iva, il canone Rai, il bollo auto. Più i possibili ravvedimenti delle imposte e delle ritenute non effettuate in precedenza. Nel frattempo sono aumentati i pedaggi autostradali e i generi alimentari. Tutto ciò senza affrontare la Iuc, la nuova imposta comunale unica che si compone di tre elementi: Imu, Tasi e Tari, che ha debuttato il 1 gennaio 2014, ma che si pagherà durante l'anno.

Anno nuovo, nuove tasse. Ebbe sì dopo l’euforia del veglione di San Silvestro e le eventuali sbornie smaltite, si ritorna coi piedi per terra. Il 2014 inizia con molti tristi appuntamenti col fisco. 

Con lo scoccare della mezzanotte del 2014 le autostrade hanno avuto un aumento, Rovigo-Padova un +4,46%. Il 2 gennaio giorno è possibileregolarizzare la seconda o unica rata dell’acconto Irpef e Irap relativo all’anno 2013 non effettuato a dicembre, questo vale solo per chi ha fatto l'Unico nel 2013. In questa scadenza è previsto anche l’acconto Irpef sulla tassa etica: per la produzione e vendita di materiale pornografico o di incitamento alla violenza. Sempre il 2 gennaio è stato l'ultimo giorno utile per i locatari e i proprietari di immobili che hanno optato per la cedolare secca al Registro di contratti dei beni immobili, altrimenti c'è tempo fino al 30 gennaio per l'imposta di registro sui contratti.

Il 10 gennaio appuntamento per le partite Iva in regime "forfettino": è prevista l’applicazione di un’imposta sostitutiva dell’Irpef e delle relative addizionali, regionale e comunale, nella misura del 5%, anziché del 20% com’era per l’ex regime dei minimi.
Il 15 gennaio rimane il giorno clou per i versamenti dell'Iva e la registrazione dei corrispettivi. La Tobin Tax si affaccia il 16 gennaio per tutti i contribuenti abbiano effettuato transazioni finanziarie, ovviamente ciò vale anche per banche, imprese d'investimento e società fiduciarie.

Per tutti i proprietari residenti nei Comuni che hanno deciso il rialzo delle aliquote Imu per il 2013, il 24 gennaio è una giornata da bollino rosso: dovranno effettuare il versamento del 40% dell’eventuale differenza tra l’aliquota dell’Imposta di base (4 per mille) e quella deliberata dall’amministrazione comunale.

Il canone per “mamma Rai” è in scadenza per fine mese, 31 gennaio, 113,5 euro, in questo caso sono tre le modalità di pagamento rata annuale, rata semestrale (57,92 euro) oppure trimestrale (30,16 euro) ma prima della scadenza va indicato e specificato la modalità di pagamento

Sempre nello stesso giorno scade il bollo per auto e motocicli superiori ai 35Kw. Infine, chi svolge l’attività di casalinga (l’obbligo riguarda uomini e donne di età compresa tra i 18 e i 65 anni) deve versare il premio assicurativo contro gli infortuni domestici gravemente invalidanti e mortali. L’assicurazione costa 12,91 euro. Chi ha un reddito basso è esente.
Buon anno a tutti.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

soprattutto Ecoambiente interventi Civitanova referendum annunciato responsabile capogruppo dichiarato Comunicato possibilità associazioni dipendenti all'interno lavoratori attraverso amministrazione condizioni condannato manifestazione intervento commissione pubblicato Alessandro democrazia Redazionale maggioranza importante ambientale parlamentari presentato situazione Napolitano QUOTIDIANO) consigliere Commissione elettorale Presidente Parlamento carabinieri Repubblica INFORMAZIONE L'opinione territorio REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information