Login

Chi è on.line

Abbiamo 837 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3274
Web Links
4
Visite agli articoli
8861927
LOGIN/REGISTRATI
Martedì, 12 Novembre 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
polimero e pompieriErano arrivate diverse telefonate ai vigili del fuoco di Rovigo. Piccole colonne di fumo uscivano dai resti del capannone della Polimero che il 17 luglio scorso era andato a fuoco. Sotto le macerie del tetto pare che alcuni componenti, forse plastici, abbiano fatto da “cappello” a del materiale con una temperatura ancora elevata. I vigili del fuoco di Rovigo, ieri e sabato, sono intervenuti con due squadre: un camion con la motopompa e l’altro con la gru, per sollevare le macerie e andare direttamente ad agire sugli eventuali focolai che si fossero formati. L’incendio di tre mesi fa era scoppiato nella struttura in via Martiri di Belfiore e le fiamme, in poco tempo, avevano invaso il capannone della ditta Polimero, che l’aveva concesso come magazzino in conto deposito alla Ideal Service. All’interno era presente del materiale di poliolefine, un derivato del polietilene, materiale plastico in pallini utilizzato per gli stampaggi in plastica. In poco tempo le fiamme avevano divorato l’intero capannone, le cui vetrate erano scoppiate. Per domarle erano state impiegate otto squadre, circa 35 uomini, che si sono turnati per due giorni per avere ragione del rogo. Oltre ai carabinieri di Rovigo, sul posto giunsero anche i tecnici del’Arpav per eseguire i controlli e i campionamenti sulla qualità dell’aria e sulle emissioni. Il sindaco Bruno Piva aveva anche emesso un’ordinanza per far tenere chiuse le finestre dei residenti nei dintorni per alcuni giorni. Intervento dei vigili del fuoco di Rovigo nel capannone distrutto della ditta Polimero. Erano arrivate alcune segnalazioni per delle colonne di fumo che ancora si alzavano dai resti del capannone devastato da un incendio tre mesi fa.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

Ecoambiente interventi responsabilità Civitanova annunciato referendum capogruppo dichiarato responsabile possibilità associazioni Comunicato dipendenti all'interno amministrazione condizioni attraverso condannato lavoratori manifestazione intervento pubblicato Alessandro commissione Redazionale democrazia maggioranza ambientale importante parlamentari presentato Napolitano situazione QUOTIDIANO) consigliere Commissione elettorale Presidente Parlamento carabinieri Repubblica INFORMAZIONE L'opinione territorio REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information