Login

Chi è on.line

Abbiamo 466 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3275
Web Links
4
Visite agli articoli
8873730
LOGIN/REGISTRATI
Venerdì, 15 Novembre 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

sciopero-bancari-rovigo-4(Fonte: RovigoOggi) - Dopo tredici anni anche gli operatori del settore bancario incrociano le braccia per manifestare contro la scelta dell'Associazione dei proprietari di banca per la risoluzione unilaterale del contratto collettivo nazione di lavoro - Sono stati in 700 gli operatori di banca

a scioperare giovedì 31 ottobre manifestando il loro disagio alla disdetta che l’associazione dei proprietari di banca ha fatto non rinnovando il contratto collettivo di lavoro subordinato. Per le sigle sindacali a rimetterci maggiormente i semplici impiegati, i top manager non sarebbero toccati.

Per la prima volta dopo tredici anni gli operatori del settore bancario hanno scioperato per protestare contro la decisione di risoluzione unilaterale del contratto collettivo nazionale di lavoro subordinato da parte dell’associazione dei proprietari di banca (Abi).

In Piazza Vittorio Emanuele II si sono radunati gran parte dei 700 operatori che non si sono presentati in banca giovedì 31 ottobre. Per gli utenti nessuna possibilità di poter effettuare operazioni allo sportello, solamente alle casse automatiche.

Non avendo rinnovato il contratto collettivo nazionale di lavoro ogni istituto bancario sarà libero di redigere il proprio contratto di lavoro, la scusa ufficiale che è stata rilasciata “i contratti sono troppi onerosi rispetto al periodo storico che si sta vivendo”.

A manifestare davanti alla sede del comune di Rovigo tutte le sigle sindacali che hanno poi manifestato lungo le vie cittadine. Per i sindacati il problema rispecchia quello dei costi della politica, a rimetterci sarebbero i dipendenti normali e non i manager che continuerebbero ad ricevere stipendi faraonici.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

soprattutto Ecoambiente particolare Civitanova referendum annunciato dichiarato responsabile capogruppo Comunicato associazioni possibilità dipendenti all'interno attraverso lavoratori condizioni condannato amministrazione manifestazione intervento pubblicato Alessandro commissione Redazionale democrazia maggioranza ambientale importante parlamentari presentato situazione Napolitano QUOTIDIANO) Commissione consigliere elettorale Presidente carabinieri Parlamento Repubblica INFORMAZIONE territorio L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information