Login

Chi è on.line

Abbiamo 817 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3274
Web Links
4
Visite agli articoli
8863362
LOGIN/REGISTRATI
Martedì, 12 Novembre 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 2
ScarsoOttimo 

passante nord

NUOVO LIVELLO PROGETTUALE PER IL PASSANTE NORD

di Vincenzo Pellegrino

Altro denaro pubblico speso senza certezze! Circa l'articolo comparso sul Gazzettino del 3 agosto u.s. dal titolo "Il Passante sarà silenzioso", che annuncia la redazione di un ulteriore progetto da parte dell'Ing. Gentili

della famigerata opera stradale, ci chiediamo se sia legittimo spendere altro denaro pubblico per livelli progettuali sempre più dettagliati quando manca ancora l'approvazione del tracciato! Ci chiediamo anche in base a quali criteri vengano assegnati gli incarichi di progettazione, visto che per il Passante Nord continuiamo a leggervi il nome di Valentino Gentili. In questo articolo, ancora una volta i sostenitori dell'opera danno la strada come cosa fatta! Fortunatamente, a decidere se e dove si farà la strada non saranno solo Vernizzi o Piva; anche altri Enti devono pronunciarsi! .. o il loro parere non conta e viene già dato per scontato?! Colpisce la totale noncuranza con la quale Veneto Strade e Comune di Rovigo stiano procedendo a testa bassa su di un progetto fortemente contestato dalla popolazione! Come se nulla fosse! Come se su quest'opera vi sia totale e unanime accordo e che la decisione sia già stata presa! Altro nodo del contendere è la sottoposizione a VIA (Valutazione di Impatto Ambientale) del progetto, cosa fino ad oggi evitata con l'espediente del declassamento della strada ma che appare più che doverosa visto il valore naturale, da una parte, e la densità residenziale, dall'altra, della zona attraversata. Inoltre, in base alla nuova direttiva europea sulla VIA, promossa dall'On. Andrea Zanoni, non potrà più essere Vernizzi il presidente della relativa Commissione. Lo ribadiamo ancora una volta, non è l'entità delle misure compensative o la lunghezza della barriera fonoassorbente a rendere il progetto dei Veneto Strade più o meno accettabile, è il suo percorso: un percorso che secondo il progetto attuale entra nel quartiere, passa a ridosso di un grande Polo scolastico, di una Scuola dell'infanzia, della Casa di Riposo, degli Impianti sportivi e che andrà a confinare il bosco tra due strade, escludendolo di fatto dalla perpetrazione della città e dalla fruizione dei cittadini. É ora di finirla con questo "dialogo tra sordi": i fautori di questo progetto (Veneto Strade e Giunta Piva) si decidano a rispondere nel merito alle nostre obiezioni; ci dicano perché il traccio del Passante Nord dovrebbe passare per forza a sud del Ceresolo, quando esisteva un progetto già approvato e persino in via di realizzazione (con espropri già avviati) a nord del Ceresolo, su via Calatafimi, e quando il vigente P.R.G. (Piano Regolatore Generale) lo prevede ancora più a nord, con sbocco davanti al CEN.SER.! Comune e Veneto Strade devono spiegare ai cittadini le ragioni per qui il tracciato debba seguire il percorso nettamente più impattante e nocivo, essendo disponibili delle alternative decisamente meno negative. Noi rimaniamo a disposizione in qualsiasi momento per un confronto pubblico, aperto e trasparente su questi aspetti fondamentali dell'opera. A Piva e Vernizzi l'invito ad accettare il confronto!

Vincenzo Pellegrino - Comitato Diritto alla Città  

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

Ecoambiente interventi responsabilità Civitanova annunciato referendum capogruppo dichiarato responsabile possibilità associazioni Comunicato dipendenti all'interno amministrazione condizioni attraverso condannato lavoratori manifestazione intervento pubblicato Alessandro commissione Redazionale democrazia maggioranza ambientale importante parlamentari presentato Napolitano situazione QUOTIDIANO) consigliere Commissione elettorale Presidente Parlamento carabinieri Repubblica INFORMAZIONE L'opinione territorio REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information