Login

Chi è on.line

Abbiamo 718 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3275
Web Links
4
Visite agli articoli
8894724
LOGIN/REGISTRATI
Martedì, 19 Novembre 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 100% (1 Vote)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

una-oasi-felina-protesta-comune-02(Fonte: CSV Rovigo) - Lunedì i volontari dal sindaco per chiedere una convenzione. Mancano i soldi per cibo e cure - I volontari dell'associazione Uomo Natura Animali si preparano a scendere in piazza per salvare l'oasi felina di Rovigo. Il Comune di Rovigo, infatti, non ha ancora siglato la convenzione e stanziato il finanziamento necessario a sostenere la struttura di accoglienza per gatti abbandonati, il cui costo da anni è totalmente a carico dell'associazione.

"Dopo aver preso l’impegno in sede di bilancio previsionale, davanti ai consiglieri comunali, alla cittadinanza (vi ricordiamo l’assessore in piazza insieme ai volontari dell’associazione e ai gatti che garantiva la sottoscrizione della convenzione e l’erogazione di 5.000 euro), ci ritroviamo a dicembre inoltrato senza niente di fatto e con la mancata delibera dei fondi promessi, anzi con la cancellazione degli stessi dal bilancio", spiega l'associazione.
In assenza dei finanziamenti, l'associazione rischia di non avere le risorse necessarie a garantire cibo e cure veterinarie agli animali dell'oasi, nemmeno per il mese di dicembre. L'Una punta il dito contro l'amministrazione comunale e ricorda come l'oasi, realizzata su terreno del Comune, "ospita centinaia di gattini ogni anno, curandoli e dandoli in adozione , e tanti gatti adulti provenienti da varie situazioni incompatibili con la loro presenza, quali lo stadio di calcio, stadio di rugby, Casa Serena, ex ristorante La Campana". L'associazione si occupa da anni delle catture delle colonie feline della città, della sterilizzazione chirurgica dei gatti da parte dei veterinari dell'Asl locale e della degenza post operatoria. "Senza il nostro intervento la città sarebbe invasa da tempo da migliaia di gatti che vivrebbero in condizioni precarie e creerebbero disagi anche alla popolazione sul piano igienico-sanitario - conclude l'associazione - Questa amministrazione ha promesso più volte sostegno e aiuto per la gestione dell'oasi e delle colonie, ben consapevole dei sacrifici economici e personali che tutti i volontari affrontano , ma non ha ancora fatto fronte a nessun impegno preso". 
Lunedì i volontari incontreranno il primo cittadino, Bruno Piva, per ottenere la sigla della convenzione che regolerà finalmente la gestione dell'oasi e stabilirà quali sono i costi a carico del Comune. L'associazione è pronta a scende in piazza nel week end successivo se il Comune non troverà tempestivamente una soluzione. Sul web è presente anche una petizione, "Salviamo l'oasi felina di Rovigo", per sostenere la causa: www.avaaz.org/it/petition/Salviamo_lOasi_Felina_di_Rovigo. E' possibile aiutare l'Una a fronteggiare l'emergenza, con donazioni in denaro oppure consegnando alimenti per gatti all'oasi o presso i banchetti in centri commerciali, supermercati, negozi di alimenti. Per avere maggiori informazioni, contattare il numero 348.9041071 o scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..


 

Ecco l'articolo che "inchioda" l'amministrazione di Rovigo: http://www.rovigooggi.it/articolo/2013-07-30/i-gatti-del-sindaco-avranno-di-che-vivere/#.UqsovtLuLag

 

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

soprattutto Ecoambiente particolare Civitanova referendum annunciato dichiarato responsabile capogruppo Comunicato associazioni possibilità dipendenti all'interno attraverso lavoratori condizioni condannato amministrazione manifestazione intervento pubblicato Alessandro commissione Redazionale democrazia maggioranza ambientale importante parlamentari presentato situazione Napolitano QUOTIDIANO) Commissione consigliere elettorale Presidente carabinieri Parlamento Repubblica INFORMAZIONE territorio L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information