Login

Chi è on.line

Abbiamo 940 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3278
Web Links
4
Visite agli articoli
9028868
LOGIN/REGISTRATI
Lunedì, 09 Dicembre 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

maggio-medievale-1

Annunciato il week end della rievocazione storica medioevale, dal 4 al 6 ottobre.

Anticipazione domenica 29 settembre con la presentazione del dolce della città proposto dall'associazione.

(Fonte: RovigoOggi del 29 settembre 2013) - Intenso week end, dal 4 al 6 ottobre, con la rievocazione storica ai giardini delle due torri e dintorni. Questa terza edizione punta al Medioevo. Tre i concorsi con premi in denaro per sviluppare l’aspetto filologico del periodo dai giocolieri col fuoco, al torneo di scherma, agli abiti ricostruiti del 1200-1300. L’appuntamento con la storia è anticipato domenica 29 settembre con la presentazione del dolce della Pro Loco città di Rovigo, la Castellana.

Rovigo torna medioevale. Ci pensa la Pro Loco di Rovigo centro a far sì che la città riscopra le proprie origini. Un intero week end dedicato alla rievocazione storica, quello dal 4 al 6 ottobre, anticipato dalla presentazione ufficiale del dolce della Pro Loco per Rovigo.

Domenica 29 settembre nella sede della Pro Loco dentro i giardini di piazza Matteotti sarà inaugurata la mostra “Acqua e terra del Polesine”, agganciata all’evento dei 50 comuni in fiera, manifestazione distribuita lungo corso del Popolo, con la degustazione della nuova torta simbolo, la Castellana. Un dolce di pasta di mandorle e uvetta, con la variante gocce di cioccolato. Una ricetta inventata dalla pasticceria Charlotte, a cui la Pro Loco si è rivolta per realizzare un simbolo dolciario che caratterizzasse la città, che si basa su ingredienti del periodo medioevale. Il nome stesso del dolce si riferisce alla figura della Castellana, a cui tra il 1100 e il 1300 il vescovo di Adria aveva affidato le chiavi del castello di Rovigo. “Non è sofisticato” spiega Carlotta Scaranello della pasticceria Charlotte che ha l’esclusiva.

Ed è proprio dalla filologia storica, la cui ricerca è affidata a Marco Benati, che partono le nuove iniziative della Pro Loco. La rievocazione storica, quest’anno dal nome “Aquila d’argento e gigli d’oro”, rinnova infatti il format con tre novità, rispetto ai banchetti di arti, mestieri e affini, nonché l’accampamento e le sfilate delle precedenti due edizioni. In primis ci sarà unconcorso di giocoleria col fuoco, per incentivare lo spettacolo. Anche iltorneo di scherma medioevale, avrà un elemento più accattivante: sarà preceduto dalla spiegazione del combattimento secondo i testi sacri della scherma, anche qui per aumentare la spettacolarizzazione e la professionalità dei partecipanti. Infine il concorso sulla filologia dell’abito storico, al bando fibre sintetiche e di cotone, sarà premiato chi più indosserà abiti e accessori non solo in stile medioevale ma prodotti secondo le fibre il periodo medioevale: cuciti a mano, tessuti in seta, canapa o lana (le iscrizioni ai tre concorsi vanno fatte entro il 3 ottobre). “L’obiettivo - spiega Davide Canazza, vicepresidente dell’associazione - è abbandonare il livello amatoriale per avvicinarsi ad una ricostruzione il più fedele possibile”.

L’accampamento dei figuranti, dalle 16 del 5 ottobre del sabato alle 19 di domenica 6, sarà attorno alle due torri medioevali della città, giardini davanti e dietro, più via Grimani.

“Una edizione che non ha nessun denaro pubblico - precisa Flavia Manfrin,presidente della Pro Loco - ha il supporto pubblico, come quello della Provincia, l’aiuto dei commercianti, la sensibilità della Carive, e che cerca di autofinanziarsi con una pesca”.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

soprattutto Ecoambiente interventi Civitanova referendum annunciato responsabile capogruppo dichiarato Comunicato possibilità associazioni dipendenti all'interno lavoratori attraverso amministrazione condizioni condannato manifestazione intervento commissione pubblicato Alessandro democrazia Redazionale maggioranza importante ambientale parlamentari presentato situazione Napolitano QUOTIDIANO) consigliere Commissione elettorale Presidente Parlamento carabinieri Repubblica INFORMAZIONE L'opinione territorio REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information