Login

Chi è on.line

Abbiamo 626 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3275
Web Links
4
Visite agli articoli
8897636
LOGIN/REGISTRATI
Martedì, 19 Novembre 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

peratello-francesco-02

MARKETING TERRITORIALE ROVIGO - I Gal Delta del Po e Adige finanziano sette progetti per la promozione, 25 i comuni che hanno aderito.

 

(Fonte: RovigoOggi del 18 luglio 2013) - Avviata dai Gal Delta Po e Gal Adige in collaborazione con 25 Comuni, un’iniziativa per la qualificazione degli itinerari di turismo rurale nel Polesine.

Sono quasi 1,5 milioni di euro i contributi che il Gal Delta Po ed il Gal Adige, hanno messo a disposizione di 25 Comuni del Polesine che hanno aderito alla realizzazione di un’iniziativa finalizzata alla qualificazione degli itinerari rurali del Polesine.

Il progetto coordinato dai Gal, verrà realizzato dai Comuni nell’ambito della misura di“Qualificazione degli itinerari e dei percorsi rurali nelle terre dei grandi fiumi” del programma di sviluppo locale, attraverso interventi strutturali volti al potenziamento della fruizione turistica degli itinerari di mobilità lenta, collegati al fiume Po, Sinistra Po e Parco del Delta del Po, all’Adige, all’Adigetto, al Canalbianco, cioè dei principali percorsi collegati alla Rete Escursionistica Veneta

Al progetto partecipano 25 Comuni che attraverso la qualificazione e l’infrastrutturazione di alcuni percorsi renderanno più accogliente e fruibile la visitazione delle risorse architettoniche, paesaggistiche, ambientali e culturali della terra tra i due fiumi, il Polesine.

“Siamo molto soddisfatti per il risultato raggiunto – hanno riferito i Presidenti Alberto Faccioli per il Gal Adige e Francesco Peratello per il Gal Delta Po – perché è stato il risultato di un lungo percorso progettuale, fortemente condiviso con le varie amministrazioni locali, che desideravano raggiungere a tutti i costi questo importante obiettivo di programmazione e di sviluppo territoriale condiviso. Un fatto davvero innovativo per la nostra zona spesso abituata “ad andare da sola”. 

A completamento di questo progetto si affiancherà anche un’iniziativa gestita direttamente dai Gal, con la quale si svilupperanno specifici interventi volti al miglioramento dell’informazione turistica sugli itinerari rurali, attraverso la realizzazione della cartellonistica o di totem informativi, delle zone di produzione dei prodotti tipici locali legate agli itinerari, nell’intento di aumentarne la fruibilità e la visitazione in chiave turistica.

Tutte le iniziative di qualificazione e valorizzazione territoriale messe in atto con questa progettualità, saranno realizzate in connessione con i numerosi progetti di cooperazione europea (interterritoriali, transnazionali e transfrontalieri) che il Gal Delta Po e il Gal Adige hanno già avviato con altri partner italiani ed esteri, e che coinvolgeranno tutto il territorio del Polesine.

Si tratta di ben 7 progetti di cooperazione: per la valorizzazione degli itineraridi cicloturismo e di mobilità lenta, per la promozione degli itinerari rurali nelle terre attraversate dai grandi fiumi come Po e Adige, per la valorizzazione dei territori e delle tipicità artigianali e agroalimentari locali, per la valorizzazione culturale della dieta mediterranea e per promuovere il delta del Po attraverso gli itinerari cinematografici.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

soprattutto Ecoambiente particolare Civitanova referendum annunciato dichiarato responsabile capogruppo Comunicato associazioni possibilità dipendenti all'interno attraverso lavoratori condizioni condannato amministrazione manifestazione intervento pubblicato Alessandro commissione Redazionale democrazia maggioranza ambientale importante parlamentari presentato situazione Napolitano QUOTIDIANO) Commissione consigliere elettorale Presidente carabinieri Parlamento Repubblica INFORMAZIONE territorio L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information